How to survive the first day in the Gym

Vai alla versione italiana >

Screenshot_20180202-195203

The new year is already started and you have decided that you need to lose weight or maybe gain muscles. Or you have a bit of extra time due to your new schedule at work and you want to start working on your health.

Whatever the reason is, you know that you want to finally use that gym membership that you bought on the 1st of January and still haven’t used.
You are committed, you feel positive, you have all the gear that you need… But what’s next?

What are you actually going to do in the gym?

We’ve all been there and we’ve all felt a little bit overwhelmed and intimidated by the idea of our first day at the gym.

So, what can you do to make the process less painful and actually find the bravery to step into that room and get on with your workout?

Three options for you!

1. Book a class – This is the easiest solution and the preferred one for many girls. Almost all the gyms organize different kinds of classes, from fat burner to toning up. Just look up the schedule of your gym and pick some of the classes. This is a good way to start and an occasion to study the gym and understanding where everything is located and what equipment is available around.

2. Book a session with a PT – All the gyms have personal trainers wandering around that are waiting for new clients to come up. Depending on the gym you might be able to see the list of available PTs online and pick the one that is the expert in what you are trying to achieve (Weight loss? Muscles building?). This will get you started on the type of training you need to follow, the PT will explain to you how to use machines and how to perform exercises in the correct way and will also give you exercises that you can then follow on your own when you are not training with him/her.

3. Build your own plan – This is probably the most challenging solution for the very beginners. If budget is your problem, you might not be able to afford training with a PT. In this case, you can try to build your own training. The thing that you absolutely need to do in this case is STUDY! Luckily for us, there are a lot of resources online for getting inspiration and once that you understand the overall concepts, it’s not too hard to build your own workout routine.

What do I need to do to create my own workout plan?

To answer this question you will need to fill up a quick questionnaire that will help you focus on your final goal. This is the one I used for myself:

1. How much time do you have to dedicate to training?
2. How many days per week are you going to the gym?
3. What is your final goal (e.g. weight loss, toning, growing muscles, etc)?
4. What part of your body needs improvement?
4.1. How would you like to improve each of the areas you mentioned (e.g. growing, toning, developing muscles, etc)?
5. What type of training do you like the most (e.g. machines, free weights, no-weights, cardio, etc)?
6. What positions/machines you want to avoid because they make you feel uncomfortable?

Once that you have the answers to these questions you can start deciding what you would like to include in your workout routine.

For example, I am trying to tone up my body and build more muscles. In the meantime, my body type tends to accumulate more fat than others, so I try to combine 3 days of weight training with one day of cardio.

I add abs to each session and a short HIIT workout after every anaerobic training. I climb once/twice per week and have 1 day of rest.

Not everybody is the same though, so what works for me it won’t probably work for my friends. Try and experiment as much as you can and you’ll find the right way.

Don’t forget to follow me here or on Instagram to get more tips and tricks, and feel free to message me directly if you have any questions!

a3601-1gwb0y5rd8buyufq_tvhvfg

Screenshot_20180202-195203.png

L’anno nuovo é già iniziato e hai decison che vuoi perdere peso o magari aumentare i muscoli. Oppure hai un po’ di tempo extra grazie al nuovo lavoro e vuoi iniziare a lavorare sulla tua salute.

Qualunque sia la motivazione, sai che vuoi finalmente usare quell’abbonamento della palestra che hai comprato il primo di Gennaio e non hai mai usato ancora.

Sei preparata, sei positiva, hai tutto il necessario… Ma poi?

Che cosa farai una volta in palestra?

Ci siamo passate tutte e tutte ci siamo sentite un po’ intimorite dall’idea del primo giorno in palestra.

Quindi, che cosa puoi fare per rendere il processo meno doloroso e finalmente trovare il coraggio di entrare dentro quella stanza e completare il tuo allenamento?

Ecco 3 opzioni per te!

1. Iscriviti ad un corso – Questa é senza dubbio la soluzione più semplice e la preferita da tante ragazze. Quasi tutte le palestre organizzano diversi tipi di corsi, da quelli che mirano a bruciare grassi a quelli per tonificare i muscoli. Semplicemente, dai una occhiata al sito web della palestra e scegli qualche classe. É certamente il modo migliore per cominciare ed una occasione per guardarsi intorno e studiare un po’ gli strumenti a disposizione senza dare nell’occhio.

2. Prenota una sessione con un Personal Trainer – Tutte le palestre hanno personal trainers che si aggirano e aspettano di ricevere nuovi clienti. Questo dipende dalle palestre, ma alcune hanno anche un tabellone con la lista di PT associati, cosicché puoi scegliere il più esperto in quello che é il tuo obiettivo finale (Perdita di peso? Crescita muscolare?). Il PT ti aiuterà a cominciare con l’allenamento spiegandoti come usare le macchine e come fare gli esercizi in modo corretto. Una volta iniziato con lui/lei avrete a disposizione una scheda con la lista degli esercizi da seguire da sole quando non sarete con lui/lei.

3. Costruisci il tuo piano fai-da-te – Questa é sicuramente la soluzione più complicata per un completo principiante. Se il budget é limitato, potreste non essere in grado di pagare per un PT. In questo caso, potrete provare a costruire il piano di allenamento da sole. La cosa che bisogna assolutamente ricordarsi di fare in questo caso é STUDIARE! Fortunatamente ci sono un sacco di risorse online che possono fornire ispirazione e una volta che hai capito i concetti di base non é complicato inventarsi la propria routine di allenamento.

Che cosa devo fare per creare la mia scheda di allenamento?

Per rispondere a questa domanda, il mio consiglio é di riempire un piccolo questionario che vi aiuterà a focalizzarvi sul vostro goal finale.

1. Quanto tempo hai da dedicare all’allenamento?

2. Quanti giorni a settimana contengono un allenamento in palestra?

3. Qual’é il tuo obiettivo finale (per esempio perdita di peso, tonificazione, crescita di muscoli, etc)?

4. Quale parte del tuo corpo pensi che abbia bisogno di miglioramento?

4.1. Come vorresti migliorare queste aree che hai citato (per esempio, accrescere, tonificare, rinforzare, etc)?

5. Quale tipologia di allenamento ti piace di più (per esempio macchine, pesetti, senza peso, aerobica, etc)?

6. Quale posizione/macchina vorresti evitare perché ti mette in imbarazzo?

Avendo queste risposte potrai iniziare a prendere decisioni informate su cosa includere e cosa escludere.

Per esempio, io sto cercando di tonificare il mio corpo ed aumentare la massa muscolare. Nel frattempo, so che il mio corpo tende ad accumulare più grasso di altri, quindi cerco di aggiungere un giorno dedicato all’allenamento aerobico per settimana, con 3 giorni dedicati ai pesi.

In aggiunta agli allenamenti con i pesi ho una piccola sessione di addominali e di HIIT workout. Mi arrampico una o due volte alla settimana ed ho un giorno di riposo, di solito il Mercoledí o Giovedí.

Non tutti siamo uguali però, quindi quel che funziona per me non funzionerà allo stesso modo per i miei amici ad esempio. Prova a sperimentare il più possibile ed a trovare la strada giusta in questo modo.

Non dimenticarti di seguire il mio blog o Instagram per avere più trucchi e consigli, e mandarmi un messaggio diretto se hai domande!Back to the top!

This entry was posted in Sport. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s