Endo, Meso, Ecto – What morph are you?

Vai alla versione italiana >

Ever heard of body types? According to the work of Dr. W.H. Sheldon (1940), humans can be categorized based on their body types. In his research, he identified 3 different body types: Endomorph, Mesomorph, and Ectomorph.

I will explain in details what each of them means, but I want to put emphasis on one important aspect that his conclusions bring up: there is no right or wrong body, we are just different. 

This is a concept I have struggled to accept for a long time and I know that there are many women out there that are stuck in the same mindset I was, wishing to have somebody else’s body.

Well, here is a breaking news for you: stop it. You can’t change the way you are built, but you can snap out of the spiral and accept the body you have. Work hard to tone it up, to be the best that you can. Challenge yourself against yourself, not others.

When I was 9 years old my mum got a call from the doctor at school, asking for a meeting. When we went in that afternoon, I remember the doctor saying that I was overweight and that I needed to be put on a diet. In that particular period of my life I was eating to compensate the emptiness I felt inside after the divorce of my parents and I was too young to understand what I was actually doing to my body. What I understood instead, was that skinny equals popular.

At the age of 9, I was already exposed to the idea that my body was wrong, that needed to be changed, because cool girls would be skinny and they would be popular and everybody would want to be their friends. This is something I carried with me for years after that episode and I have always struggled to accept that my body was not lean enough or that my tights didn’t have the famous “Instagram gap”. Only recently I started seeing the positive on my body shape and type, to appreciate the strength I can gain by training, to see the beauty of my naturally big booty!

To share this newly found consciousness with you all, I wanted to explain a bit about different body types and maybe help you find your own peace of mind!

First of all, you need to know that it’s not just fat that determines the way you look, but it’s the skeleton and the muscles as well. The somatotype, this is the scientific name, doesn’t change with weight gain or weight loss, and it’s important to know in order to understand the way our body functions respect of other somatotypes.

Also, remember that there are very few people who are ideal body types, the majority of us are a mixture of any combination of the three somatotypes. So, don’t stress if you can’t picture yourself exactly in one of the three, the important thing is to know what is the one that characterizes you the most. Based on this, training and eating habits can be adjusted accordingly.

Endomorphs: heavy bodies

  • Rounded head
  • Wide hips and shoulders
  • Pear-shaped body
  • High amount of fat and muscles
  • Gain weight easily
  • Most of the fat is on the upper arm and thighs

Individuals with this body type are perfect for sports such as weightlifting, they are strong and powerful individuals. They are less suitable for speed and agility sports. They can easily increase muscle mass and strength, but they can gain weight very easily so they need to keep training often and regularly.

Mesomorphs: medium bodies

  • Square-shaped head
  • Wedge-shaped body
  • Broad shoulders and narrow hips
  • Little or no fat
  • Well-muscled arms and legs

Individuals with this body type are a good mix of strength, speed, and agility. They can quickly increase muscle mass and strength and are ideal candidates for a wide variety of sports. Usually, they have low body fat and it’s easy for them to gain and lose weight and are good for sports that mix resistance and cardiovascular training.

Ectomorphs: light bodies

  • Triangular head
  • High forehead and narrow chin
  • Narrow shoulders and hips
  • Thin arms and legs
  • Little fat or muscle

Individuals in this somatotype have long and thin bodies, ideal for endurance training. They are generally unsuitable for strength and power training because they are prone to injuries and because they can easily get lean, they do not have the muscles required for resistance sport. Their body is extremely good at thermoregulation which makes them great candidates for endurance and aerobic sports.

I hope that you’ll find these information usefull to improve your training and get to know yourself better, so that you will get the best results out of your effort!

Don’t forget to follow us on Instagram @vale.best , on Facebook on the page Workout Your Way and follow my blog to get more tips on healthy eating and training!

a3601-1gwb0y5rd8buyufq_tvhvfg

Avete mai sentito parlare di somatotipi? Secondo lo studio del Dr. W.H. Sheldon (1940), gli esseri umani possono essere suddivisi in categorie a seconda della loro tipologia di corpo. Nella sua ricerca, Dr. Sheldon ha identificato 3 diversi gruppi: Endomorfi, Mesomorfi ed Ectomorfi.

Spiegherò meglio in dettaglio le caratteristiche di ogni gruppo, ma prima voglio enfatizzare un aspetto importante che dovrebbe saltare all’occhio immediatamente dalle conclusioni di questo studio: non esiste un corpo giusto o un corpo sbagliato, siamo semplicemente tutti diversi.

Questo é un concetto che ho fatto molta fatica ad accettare per parecchio tempo e so che ci sono moltissime donne e uomini al mondo che si sono fissati sulla idea che avevo io, sperando di avere il corpo di qualcun altro.

Bene, qui una notizia bomba per voi: smettetela. Non potete cambiare il modo in cui il vostro corpo é costruito, ma potete tirarvi furoi da questa spirale di invidia ed accettare il corpo che vi é stato dato. Lavorate sodo per tonificarlo, per portarlo alle sue condizioni ottimali. Sfidate voi stessi contro voi stessi, non contro gli altri.

Quando avevo 9 anni, mia mamma ha ricevuto una chiamata dal medico della scuola che chiedeva un incontro. Quando siamo arrivati a scuola quel pomeriggio ricordo ancora il dottore dire che purtroppo ero sovrappeso e che dovevo essere messa a dieta. In quel periodo difficile della mia vita mi ero rifugiata sul cibo per compensare il vuoto che il divorzio dei miei genitori mi aveva lasciato dentro, ed ero troppo giovane per capire cosa stessi realmente facendo al mio corpo. Quello che avevo capito, invece, é che magra significa essere popolare.

All’età di 9 anni, ero già esposta all’idea che il mio corpo era sbagliato, che aveva bisogno di essere cambiato, perché le ragazze popolari erano tutte magre e tutti volevano essere loro amici. Questo purtroppo é qualcosa che mi sono portata dietro per anni ed ho sempre fatto fatica ad accettare che il mio fisico era diverso dagli altri, non era magro abbastanza o non avevo il famoso spazio tra le cosce pubblicizzato a non finire su “Instagram”. Solo recentemente ho iniziato a vedere i lati positivi della mia forma e somatotipo, ad apprezzare la forza che posso sviluppare con l’allenamento, ad accettare la bellezza di un sedere naturalmente pieno!

Per condividere questa nuova consapevolezza con tutti voi, vorrei spiegare in breve i differenti somatotipo e magari aiutarvi a trovare la vostra pace!

Prima di tutto, dovete sapere che non é solo il grasso che determina la forma del corpo, ma anche lo scheletro ed i muscoli. Il somatotipo non cambia con aumentare o perdere peso ed é importante che lo teniate a mente per capire come il corpo funziona rispetto ad altri somatotipi.

 

Inoltre, ricordatevi che ci sono poche persone che rientrano nel somatotipo ideale avendone tutte le caratteristiche elencate, la maggior parte di noi é una combinazione delle caratteristiche di tutti e tre i gruppi. Quindi, non stressatevi se non riuscite a rivedervi esattamente in uno dei tre gruppi, l’importante é che abbiate una idea di quale sia quello dominante. Basandovi su questo potete organizzare cibo ed allenamento che siano effettivi per la vostra tipologia.

Endomorfi: corpi pesanti

  • Testa rotonda
  • Fianchi e spalle larghe
  • Forma del corpo a pera
  • Alte percentuali di grasso e muscolo
  • Prende peso facilmente
  • La maggior parte del grasso é concentrata sulle braccia e sulle gambe / fianchi

Le persone che rientrano in questa tipologia sono perfette per sports come il sollevamento pesi, perché hanno molta forza e potenza. Sono meno adatti a sport di velocità ed agilità. Possono facilmente aumentare la massa muscolare e la forza, ma possono prendere facilmente peso quindi devono continuare ad allenarsi spesso e regolarmente.

 

Mesomorfi: corpi nella media

  • Testa a forma squadrata
  • Forma del corpo rettangolare
  • Spalle larghe e fianchi stretti
  • Poco o niente grasso
  • Gambe e braccia muscolose

Le persone in questo gruppo sono un buon miscuglio di forza, velocità ed agilità. Possono velocemente aumentare la massa muscolare e la forza e sono candidati ideali per una varietà di sport diversi. Solitamente hanno poco grasso corporeo ed é molto facile per loro aumentare o diminuire di peso e sono adatti per sports che sono un mix di resistenza e aerobica.

 

Ectomorfi: corpi leggeri

  • Testa triangolare
  • Fronte spaziosa e mento piccolo
  • Spalle e fianchi stretti
  • Forma del corpo a banana
  • Braccia e gambe magre
  • Poco grasso e muscolo

Le persone che rientrano in questo gruppo hanno corpi alti e magri, ideali per allenamenti di resistenza. Sono generalmente non adatti ad allenamenti di forza e potenza perchè si infortunano facilmente e, dato che dimagriscono facilmente, non hanno la muscolatura necessaria per gli sport come il sollevamento pesi. Il loro corpo é perfetto nel termoregolarizzarsi, il che li rende eccellenti in sports di resistenza aerobica, come la corsa, il nuoto ed il ciclismo.

 

Spero che queste informazioni vi siano utili per conoscere un po’ di più voi stessi e l’allenamento a cui dedicarvi se volete eccellere ed ottenere i risultati migliori.

Non dimenticate di seguirmi su Instagram @vale.best , su Facebook alla pagina Workout Your Way e seguite il blog per futuri posts su alimentazione sana e allenamento!

 

Back to the top!

This entry was posted in Healthy Eating, Sport. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s